Perché Dogecoin questa settimana sta aumentando?

La popolare criptovaluta Dogecoin (CRYPTO: DOGE) ha visto il suo valore salire parecchio nel corso dell’ultima settimana. A partire da sabato, il prezzo per token è salito del 26% in una settimana. Ed è aumentato di circa il 50% nelle ultime due settimane. Questo è un grande ritorno in un breve arco di tempo per coloro che lo possiedono.

È difficile puntare su qualcosa di specifico circa Dogecoin in grado di spiegare il suo movimento verso l’alto. Ma c’è un’importante tendenza generale che va notata. Gli investitori al dettaglio stanno ancora scambiando criptovalute, e pure molto! Coinbase Global, che permette il trading di criptovalute, ha riportato i risultati finanziari trimestrali all’inizio di questa settimana. La società ha affermato che gli utenti che effettuano transazioni mensili (MTU) sulla sua piattaforma sono aumentati di un enorme 44% rispetto al trimestre precedente. Inoltre, il volume degli scambi è aumentato del 38% durante questo periodo.

Secondo il sito CoinMarketCap, Dogecoin è la settima criptovaluta più grande del mondo per capitalizzazione di mercato. Pertanto, dato che sempre più persone iniziano a scambiare criptovalute, Dogecoin è probabilmente in cima alla loro lista di monete da comprare. In precedenza, gli investitori non potevano scambiare Dogecoin su Coinbase, ma la società ha iniziato a supportare la criptovaluta a partire dal 3 giugno, aprendo la porta ai quasi 9 milioni di MTU di Coinbase. E come tutto in economia, quando la domanda di Dogecoin supera l’offerta, i prezzi salgono, esattamente come hanno fatto nell’ultima settimana.

Gli investitori di criptovalute si stanno davvero chiedendo in che direzione andrà Dogecoin da qui in poi. Ma la risposta è molto controversa. Una società chiamata Finder ha intervistato 42 esperti di criptovalute per avere la loro opinione. Il sondaggio ha mostrato che l’80% crede che Dogecoin sia una bolla, destinata a scoppiare. Ma alcuni di questi esperti credono che il prezzo continuerà a salire quest’anno prima che la bolla scoppi il prossimo anno. Alcuni credono anche che arrivare ad 1 dollaro per Dogecoin sia possibile entro l’anno.

Uno sguardo più attento ai risultati del sondaggio di Finder rivela una vasta gamma di opinioni, tra cui una seconda la quale Dogecoin sarà quasi senza valore entro la fine dell’anno. In breve, i cosiddetti esperti sono estremamente divisi. Ma ecco il punto: sono divisi perché nessuno (compresi voi e me) sa davvero con certezza cosa riserverà il futuro per Dogecoin. Gli esperti stanno solo tirando a indovinare.

A differenza delle azioni, è difficile sviluppare una forte convinzione per fare un investimento in Dogecoin. Si possono sviluppare forti convinzioni con le azioni perché rappresentano quote di proprietà di un business reale. È molto più facile prevedere i futuri flussi di cassa di un’azienda che ha molte entrate ricorrenti. In questo caso, gli investitori possono costruire una tesi rialzista e investire una parte significativa dei loro portafogli in opportunità interessanti. Ma questo non è il caso delle criptovalute, come Dogecoin.

Ciò non significa che Dogecoin non possa salire – può farlo. E certamente non significa che non si debbano comprare criptovalute. Significa semplicemente affondare il vostro livello di convinzione nella realtà e investire di conseguenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *