Coinbase, Bitcoin e altri titoli di criptovalute precipitano mentre i trader di opzioni liquidano

Oggi doveva essere un giorno importante per la popolare criptovaluta Bitcoin (CRYPTO:BTC). E suppongo che lo sia stato, ma non per il motivo che tutti pensavano. Oggi, El Salvador ha ufficialmente reso Bitcoin una valuta legale, facendo pensare a molti che il prezzo sarebbe salito. Invece, il prezzo del Bitcoin è crollato da circa 51.000 dollari a meno di 43.000 dollari in poche ore.

Il calo del Bitcoin ha fatto crollare l’intero spazio delle criptovalute, compresi titoli come l’exchange di criptovalute Coinbase Global (NASDAQ:COIN), società di estrazione di criptovalute come Marathon Digital Holdings (NASDAQ:MARA) e Riot Blockchain (NASDAQ:RIOT), e fondi che seguono le criptovalute come Grayscale Bitcoin Trust (OTC:GBTC). Alle 3:30 p.m. EDT, questi titoli erano in calo rispettivamente del 4%, dell‘8%, del 7% e del 5%.

A giugno, i legislatori di El Salvador hanno votato per rendere Bitcoin valuta legale insieme al dollaro americano. Mentre questo è successo mesi fa, ci vorrà del tempo per implementare una cosa del genere. Durante questo tempo il governo ha preparato la legge che entrerà in vigore oggi.

Per la sua messa in atto, il governo di El Salvador ha comprato bitcoin. Il presidente Nayib Bukele ha condiviso varie pietre miliari sui social media oggi, compreso il numero di bitcoin che il governo ha comprato e anche un video di Bitcoin usato per comprare il caffè in uno Starbucks locale. Alle 11:30 EDT, El Salvador aveva 550 bitcoin, secondo il presidente Bukele.

Per celebrare il fatto che una criptovaluta è stata resa legale per la prima volta, le comunità sui social media avevano parlato di comprare tutti 30 dollari di Bitcoin. Tra gli acquisti di El Salvador e quelli degli investitori al dettaglio, tutto sembrava indicare oggi un massiccio aumento della domanda di Bitcoin, che avrebbe dovuto far saltare il prezzo, non farlo precipitare.

Sembra che questo abbia fatto sì che alcuni trader siano divenuti troppo sicuri di sé assumendosi rischi inutili.

Secondo la piattaforma di trading di futures sulle criptovalute Bybt, oltre 1,2 miliardi di dollari in opzioni a lungo termine su Bitcoin sono stati costretti, ieri, a liquidare. Per mettere le cose in prospettiva, ci sono stati solo 24 milioni di dollari in liquidazioni forzate il giorno prima. A quanto pare, i trader hanno fatto grandi scommesse con margine sul prezzo del Bitcoin, e queste scommesse non hanno avuto successo.

La liquidazione ha portato al massiccio calo del prezzo delle criptovalute. E anche se il prezzo di Bitcoin è rimbalzato di circa il 10% dai minimi al momento in cui scriviamo, Coinbase, Marathon Digital, Riot Blockchain, e Grayscale Bitcoin Trust oggi sono finiti tutti giù come risultato.

Credo che la giornata movimentata di oggi di Bitcoin sia istruttiva per tutti gli investitori – sia quelli che comprano azioni che quelli che comprano criptovalute. Innanzitutto, probabilmente non è mai una buona idea investire con un margine. Non importa quanto sicuro appaia qualcosa, la realtà è che nessuno conosce perfettamente il futuro. Se me lo aveste chiesto ieri, avrei indovinato che il prezzo del Bitcoin oggi sarebbe aumentato. Mi sarei sbagliato di grosso.

A meno che tu non sappia cosa succederà (e per ribadire: non lo sai), usare il margine per comprare azioni o criptovalute può risultare in un disastro finanziario.

Il mio secondo takeaway si basa sul primo. Poiché nessuno di noi sa cosa succederà oggi o domani, dovremmo cercare di costruire un portafoglio diversificato. L’eccessiva allocazione in un’unica azione o criptovaluta può riportare il nostro cammino finanziario indietro di anni se quell’asset non dovesse rendere al meglio. Pertanto, dovremmo avere abbastanza posizioni diversificate per permetterci di possedere più titoli vincenti che compenseranno i nostri sicuri perdenti.

A proposito, Bitcoin può certamente far parte di un portafoglio diversificato. Infatti, anche se oggi non è successo niente di speciale, credo che la mossa di El Salvador potrebbe essere l’inizio di qualcosa di grande. È possibile che altri paesi comincino a comprare e detenere Bitcoin. Questo potrebbe risultare in una massiccia impennata della domanda, mandando il prezzo più in alto a lungo termine. Quindi, anche se il prezzo oggi non è salito, non sarei sorpreso di vederlo accadere nei giorni a venire.

Pertanto, non escluderei il Bitcoin o uno qualsiasi di questi titoli di criptovalute a causa di ciò che è successo oggi. Assicurati solo che qualsiasi ottimismo che potresti avere per questo spazio sia fondato su solidi principi d’investimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *