3 azioni da comprare con rendimenti con dividendo superiore al 6%.

Le aziende che generano più denaro di quello che possono utilizzare, spesso lo restituiscono ai loro azionisti sottoforma di dividendi. Pensate a questo meccanismo come ad una ricompensa per aver fatto un investimento in una particolare azienda. Il dividend yield è la percentuale del prezzo corrente delle azioni che il dividendo rappresenta nel corso di un anno.

Un alto rendimento dei dividendi può a volte essere un segnale di avvertimento per gli investitori, in quanto potrebbe indicare che gli investitori vogliono un alto rendimento come compensazione per la detenzione di un titolo rischioso (un prezzo delle azioni più basso porta ad un rendimento dei dividendi più alto). Questi tre titoli hanno rendimenti con un dividendo del 6%, e hanno solidi dati finanziari a loro sostegno.

  1. Un dividendo rosso

Altria Group (NYSE: MO) è la più grande azienda di tabacco degli Stati Uniti. Possiede il famoso marchio di sigarette Marlboro. L’azienda paga ai suoi investitori 3,60 dollari all’anno, che è un rendimento con dividendo del 7,07%.

Recentemente, il dividendo è stato aumentato del 4,7%, che è il 56° aumento del payout negli ultimi 52 anni. Il fumo è un’abitudine in declino negli Stati Uniti, dove Altria conduce praticamente tutti i suoi affari.

Tuttavia, i prodotti del tabacco hanno un forte potere di prezzo a causa del loro contenuto di nicotina che crea dipendenza. Gli aumenti dei prezzi hanno compensato i cali di volume e hanno aumentato costantemente la crescita dei profitti nel corso degli anni.

Altria ha venduto 126,6 miliardi di sigarette/sigari nel 2014, in calo se consideriamo i 103,2 miliardi del 2020. Nonostante questo forte calo del volume d’affari, i guadagni per azione dell’azienda sono aumentati da 2,56 a 4,36 dollari nello stesso arco di tempo, e il suo dividendo annuale è aumentato da 2,00 a 3,60 dollari per azione.

La direzione mantiene un rapporto di distribuzione dei dividendi dell’80%. Quindi, finché Altria può aumentare costantemente i suoi profitti, gli investitori possono aspettarsi generosi pagamenti di dividendi.

  1. Enormi pagamenti di dividendi

Omega Healthcare Investors (NYSE: OHI) è un Real Estate Investment Trust (REIT) che investe in immobili per l’assistenza sanitaria, in particolare in strutture di assistenza a lungo termine e di ospizi. I trust di investimento immobiliare sono società strutturate per passare la maggior parte dei loro profitti ai loro azionisti in cambio di benefici fiscali dal governo.

Questo REIT paga un dividendo trimestrale di 2,68 dollari per azione, con un rendimento del dividendo dell’8,09% sul prezzo corrente delle azioni. I REIT calcolano il loro rapporto di distribuzione dei dividendi in base al flusso di cassa della loro attività, noto come “fondi dalle operazioni”.

Il dividend payout ratio di Omega è dell’82%, sulla base dei fondi operativi rettificati della società per il 2020 pari a 760 milioni di dollari. La popolazione degli Stati Uniti sta crescendo e invecchiando contemporaneamente.

Il management di Omega stima che il numero di persone oltre i 65 anni negli Stati Uniti aumenterà a 80,8 milioni entro il 2040, rispetto ai 56,1 milioni del 2020, il che dovrebbe guidare la domanda a lungo termine di strutture come ospizi e consentire a Omega Healthcare di crescere costantemente nei prossimi anni e sostenere il suo payout di dividendo.

  1. Flussi di dividendi come il petrolio e il gas

Enbridge (NYSE: ENB) è una delle maggiori società energetiche del Nord America. L’azienda possiede e gestisce una rete di gasdotti e oleodotti. Molte compagnie petrolifere e del gas sono vulnerabili ai prezzi sottostanti delle materie prime per quanto concerne il petrolio e il gas.

Un’azienda che trivella e vende petrolio fa più soldi quando i prezzi del petrolio sono alti e meno quando sono bassi. La tendenza dei prezzi delle materie prime a salire e scendere nel tempo li rende investimenti potenzialmente volatili.

Tuttavia, Enbridge è una società di oleodotti. Gli oleodotti, che trasportano petrolio e gas dai luoghi di estrazione alle raffinerie, sono essenzialmente i “caselli” dell’industria. Guadagnano sulla quantità di petrolio e gas che scorre attraverso i loro tubi, indipendentemente dai prezzi correnti delle materie prime.

Per questo motivo, Enbridge è molto meno volatile e ha dimostrato di essere un pagatore di dividendi affidabile, aumentando il suo payout negli ultimi 26 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *