Tre motivi per cui non dovresti comprare biglietti AMC con le crypto

AMC Entertainment Holdings (NYSE:AMC) sta facendo tutto il possibile per essere relazionabile ai suoi milioni di investitori al dettaglio, in gran parte giovani. L’amministratore delegato Adam Aron ha rafforzato l’offerta dell’operatore di multiplex con concerti registrati, partite NFL dal vivo, e infine eventi di e-gaming.

Il mese scorso AMC ha annunciato che avrebbe accettato Bitcoin (CRYPTO:BTC) come pagamento per i biglietti del cinema o per gli acquisti in concessione entro la fine dell’anno. La settimana scorsa, sempre Aron ha twittato che anche Ethereum (CRYPTO:ETH), Litecoin (CRYPTO:LTC), e Bitcoin Cash (CRYPTO:BCH) sarebbero stati accettati a partire da quando la sua funzionalità per i pagamenti in Bitcoin prenderà il via più tardi quest’anno. Ha sondato i suoi follower questa settimana per vedere se Dogecoin (CRYPTO:DOGE) dovrebbe essere una quinta opzione crypto per gli acquisti AMC. Spoiler alert: Aron ora deve vedere come può rendere Dogecoin possibile come piattaforma di pagamento.

Uno stock di meme che si riempie la bocca con parole d’ordine crypto  può sembrare eccessivo, ma è proprio dove ci troviamo al momento. Sono un fan di AMC che pensa fuori dagli schemi, e sono anche un investitore di criptovalute dall’anno scorso. Posso capire perché la notizia sta facendo rumore, ma se sei abbastanza intelligente, probabilmente anche tu non pagheresti mai i tuoi acquisti AMC con le criptovalute. Esaminiamo alcune delle ragioni per cui dovresti resistere al richiamo della criptovaluta per comprare il tuo prossimo biglietto della matinée o la vasca di popcorn.

  1. Gli acquisti di criptovalute sono eventi tassabili

Come investimento, le criptovalute seguono le stesse regole delle tassazioni delle azioni, immobili e altre proprietà. Quando vendi – ed è esattamente quello che stai facendo quando scambi qualche Litecoin per portare la tua famiglia a vedere Eternals a novembre – è un evento tassabile. Se la criptovaluta che stai vendendo per acquistare il biglietto del cinema AMC vale più di quello che hai pagato in precedenza, hai una plusvalenza tra le mani. Se stai vendendo in perdita, è una perdita di capitale che può essere usata per compensare i guadagni altrove nel corso  dell’anno.

Vuoi davvero tenere registrazioni meticolose delle transazioni solo per non incorrere nel fisco per la possibilità di comprare una tazza di soda da 8 dollari con Dogecoin? Potresti benissimo correre il rischio e non segnalare la transazione sul tuo 1040 nella primavera del prossimo anno, assumendo che l’IRS non controlli un piccolo investitore di criptovalute. Buona fortuna.

  1. Puoi invece guadagnare crypto sul tuo acquisto

Spostare crypto in giro non è un’esperienza senza costi. Resta da vedere se AMC coprirà le commissioni di transazione associate allo scambio di un po’ di Ethereum per i biglietti di Eternals più tardi quest’anno. Coinbase (NASDAQ:COIN) – il principale scambio di criptovalute – applica una tassa di transazione del 2,49% su tutte le criptovalute, usando la sua carta di debito Visa. L’unica valuta senza commissioni che puoi usare con la carta Coinbase è il proprio USD Coin. Usare uno qualsiasi dei quattro – o potenzialmente cinque – tipi di criptovalute di cui AMC sta parlando costerebbe di più che pagare solo in fiat. Vedremo se AMC è disposta a sovvenzionare la transazione o se farà pagare un sovrapprezzo per le criptovalute.

È facile evitare tutto questo casino usando semplicemente la tua carta Coinbase Visa per guadagnare crypto invece di bruciarle. Se ti assicuri che il tuo conto Coinbase sia caricato con abbastanza USD Coin per coprire il tuo acquisto, puoi pagare con la carta Coinbase proprio come faresti con qualsiasi altra carta di credito o di debito Visa. Comprare o vendere USD Coin è gratuito su Coinbase. E per ogni 1$ speso sulla carta puoi scegliere se avere l’1% indietro in Bitcoin o il 4% indietro in Stellar Lumens. Oh, e non devi aspettare AMC per questo. Hai avuto il potere per tutto il tempo facendo domanda per la carta Coinbase se hai un conto attivo sulla piattaforma di trading.

  1. Lascia correre i tuoi investimenti

Se non hai una carta di credito per criptovalute con te, basta pagare AMC in contanti, plastica o con la tua piattaforma di pagamento digitale preferita. Se sei un vero investitore di criptovalute stai comprando token e stablecoin per il loro potere di apprezzamento. Non compreresti i biglietti del cinema con le azioni AMC se Aron te lo permettesse. Giusto? Perché dovresti pagare con Bitcoin Cash, se la tua intenzione è racchiusa nella speranza che valga di più in futuro?

Ricordate la storia del tizio che ha pagato 10.000 bitcoin per un paio di pizze una dozzina di anni fa? Non essere quel tipo di persona. Mantieni le tue criptovalute attive – a meno che non sia il momento perfetto in cui la tua uscita al cinema coincida con una transazione in criptovalute che stavi per fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *