Perché le azioni di Canaan oggi sono salite del 18,3%

Le azioni di Canaan, società di hardware per il mining di criptovalute, sono salite fino a raggiungere il 18,3% nel corso del trading di lunedì, dopo che è stato annunciato un nuovo CFO. James Jin Cheng sostituirà immediatamente Tong He, che rimarrà il direttore finanziario della società. Le azioni sono rimaste costanti nel trading pomeridiano e sono in crescita del 16,1% alle 3:15 p.m. EDT.

La notizia del nuovo CFO è importante, ma normalmente non è in grado di far rialzare un titolo in modo così significativo. Ma le azioni legate al mining oggi sono in crescita in parte anche perché Bitcoin è stato scambiato, seppur brevemente, ad oltre 42.600$ questo fine settimana. Se il prezzo del Bitcoin continua a muoversi più in alto in generale, sarà un bene per le aziende come Canaan.

Non fa male il fatto che c’è uno slancio positivo in tutta l’industria di crypto-mining. Gli investitori sono diventati rialzisti mentre Bitcoin è salito, e Canaan ne è stato chiaramente oggi uno dei maggiori beneficiari.

Non vedo la notizia di oggi come un motivo per cambiare opinione circa l’investimento su Canaan. I cambiamenti del CFO sono relativamente comuni, e le azioni seguiranno ancora il prezzo di Bitcoin più di qualsiasi altro fattore. Ciò a cui presterò più attenzione sarà il rapporto sui guadagni dell’azienda, che gli investitori dovrebbero aspettarsi tra circa un mese. Allora scopriremo se la mossa più alta di Bitcoin aiuterà davvero la linea di credito dell’azienda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *