Due ulteriori motivi per essere positivi su Solana

La popolare blockchain Solana (SOL 4,58%) sta iniziando a differenziarsi dalla concorrenza. Solana non mostra segni di rallentamento, anche in un momento difficile per l’intero settore delle criptovalute.

Continua ad aggiungere nuovi prodotti, sviluppatori e iniziative creative a un ritmo sbalorditivo. Sebbene Solana sia attualmente quotata circa il 90% in meno rispetto ai massimi storici dello scorso anno, si sta affermando come pioniere della blockchain e si sta preparando per il futuro.

Inoltre, altri sviluppatori di criptovalute hanno preso nota. La rete wireless alimentata da criptovalute Helium (HNT -7,82%) ha rivelato l’intenzione di trasferire l’intera blockchain su Solana il 30 agosto.

L’azienda ha sottolineato la velocità, la scalabilità e le possibilità di crescita di Solana. Helium avrebbe potuto optare per Ethereum (ETH 4,26%) o per qualsiasi altra blockchain di livello 1, ma ha scelto Solana.

Si consideri che a febbraio Helium si è assicurata un massiccio round di investimenti in venture capital (VC) da 200 milioni di dollari da parte di alcuni dei più importanti investitori del settore tecnologico per capire perché Helium possa essere così fondamentale per Solana. Si suppone che il round di raccolta fondi abbia valutato Helium 1,2 miliardi di dollari.

Ora, Tiger Global Management, Andreessen Horowitz e Khosla Ventures sono tra i suoi finanziatori. Questi fondi hanno sostenuto alcune delle startup IT più famose al mondo.

Di conseguenza, nonostante l’attuale posizione di Helium come criptovaluta numero 76 al mondo con una valutazione di mercato di 482 milioni di dollari, è molto conosciuta nella Silicon Valley.

La concezione di Helium di una vera e propria rete wireless decentralizzata peer-to-peer risale al 2013, anno della sua fondazione. Da allora, Helium ha costruito reti wireless, tra cui una rete Internet of Things (IoT) per sensori e tracker e una rete 5G per tablet, entrambe alimentate dalla sua moneta crittografica nativa HNT.

Ad agosto ha stabilito che la sua infrastruttura blockchain esistente non era sufficiente per le attività che intendeva intraprendere e ha quindi scelto Solana. Vuole essere associata a un vincitore.

L’obiettivo sembra essere quello di trasferire immediatamente la vecchia blockchain alla blockchain super veloce e super scalabile di Solana. I dettagli sono ancora in fase di definizione. Si tratta sicuramente di un’operazione molto impegnativa, ed è per questo che molti sono dubbiosi.

Recentemente il prezzo di Helium è crollato e la criptovaluta dovrà fare di più per convincere gli investitori. Ma se riuscisse a farlo con i 200 milioni di dollari di capitale di rischio sul suo conto corrente?

La compatibilità di Solana con i dispositivi mobili

A questo punto le cose si fanno interessanti: Solana sta perseguendo attivamente il mercato della telefonia mobile. Ha presentato un nuovo criptotelefono, ha sviluppato un kit di sviluppo software per dispositivi mobili ed è al lavoro su innovazioni che estenderanno la criptovaluta a esperienze di gioco e metaverse mobile-first.

Tuttavia, una parte significativa di questa attività mobile sembra avvenire sotto il radar della maggior parte degli investitori.

Per questo motivo, sono soddisfatto della migrazione di Helium a Solana. Le sinergie sono un concetto molto popolare tra gli investitori tecnologici e in questo caso sembrano essere molto promettenti. Una rete wireless alimentata da criptovalute sta passando a una blockchain super-scalabile e super-veloce che ha abbracciato il futuro delle criptovalute mobili.

Attualmente, Helium sostiene di aver distribuito oltre un milione di hot spot in tutto il mondo. Questa azione sarà ora diretta verso Solana. Immagina se l’IoT iniziasse a funzionare su Solana.

Sole costante per Solana?

Ci sono diversi motivi per essere ottimisti su Solana, ed eccone due. In primo luogo (e soprattutto), importanti progetti di criptovalute la stanno scegliendo come blockchain di riferimento. Questo è ciò che io chiamo “votare con i piedi”: Helium aveva probabilmente altre alternative, ma ha scelto Solana.

Lo stesso vale per tutti i nuovi giochi, le esperienze metaverse e le iniziative di token non fungibili che sceglieranno di costruire su Solana. Ethereum può ancora avere più sviluppatori, ma Solana sembra espandersi a un ritmo più veloce.

La seconda ragione ha a che fare con il numero crescente di sinergie con Solana. Credo che il settore mobile abbia solo raschiato la superficie di ciò che è possibile fare. Il telefono Saga dovrebbe ricevere un aggiornamento all’inizio del 2023 e sono già molto entusiasta. Più persone svilupperanno esperienze mobili su Solana, più nuove sinergie emergeranno.

Certo, il prezzo di Solana è ora in ribasso, ma ogni volta che considero ciò che la criptovaluta sta costruendo, il mio ottimismo per il futuro cresce. Forse un obiettivo di prezzo di 1.000 dollari per Solana non è poi così assurdo.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.